La Roma Gas & Power cerca con Biella l'impresa per i playoff

Daniele Bonessio al tiro

Si chiude con una sfida affascinante e ai limiti del proibitivo la prima storica stagione regolare in Serie A2 della Roma Gas & Power Eurobasket: domani sera alle 20.30, infatti, Daniele Bonessio e compagni ospitano la capolista Eurotrend Biella, già sicura del primo posto in stagione regolare a Ovest e in assoluto nel tabellone playoff di A2 che scatteranno domenica 30 Aprile.

Reduce da dodici vittorie nelle ultime tredici partite – l’ultima sconfitta il 12 Marzo a Legnano (90-85) – la squadra allenata per il secondo anno consecutivo da coach Michele Carrea è arrivata ad un soffio anche dall’aggiudicarsi la Coppa Italia, sconfitta solo nel finale e di misura dai padroni di casa della Virtus Bologna, 69-68. Perfetta in casa, unica squadra dell’intero campionato ad aver vinto tutte e quindici le partite davanti al pubblico amico, la Eurotrend si è imposta anche otto volte lontano dal Biella Forum, l’ultima delle quali, a Rieti due settimane fa, le è valsa anche il primato aritmetico in classifica con due giornate d’anticipo.

Rispetto al netto 97-74 con cui si chiuse la gara d’andata, però, mancherà Mike Hall (30 punti e 20 rimbalzi equamente distribuiti nell’incontro del 29 Dicembre), fermo per un problema al ginocchio riscontrato nel corso di questa settimana, ma il grado di rispetto ed attenzione che i piemontesi hanno saputo costruirsi e guadagnarsi nel corso della stagione resta assoluto, come si evince anche dalle parole di coach Davide Bonora: “E’ una partita che in condizioni normali sarebbe dal pronostico chiuso e difficile, e che invece, per una serie di motivazioni e stimoli diversi, sperando che magari Biella abbia la testa già ai playoff, dobbiamo giocarci al 100%, con grande voglia ed estrema concentrazione, nonostante la stanchezza e qualche problema fisico. E’ l’ultima partita di questa stagione regolare e ci  carica e stimola il fatto di giocarci una sfida decisiva, con i playoff in palio. Tuttavia l’avversario è di quelli che da un punto di vista fisico e atletico soffriamo di più, come ci ha già dimostrato anche la gara d’andata, al di là delle loro percentuali altissime, per questo dobbiamo compensare questi aspetti cercando di spostare l’inerzia della partita a nostro favore, attraverso l’abbassamento del ritmo e la prontezza anche mentale a questo tipo di partite”.

Le ultime due vittorie esterne, sui campi di Treviglio e Agropoli, però, hanno riabilitato appieno nella corsa a settimo e ottavo posto la Roma Gas & Power, che domani potrà giocare – forte di una classifica avulsa che la premierebbe in quasi tutte le combinazioni, tranne una (l’arrivo a 30 con Treviglio e Latina) – padrona del proprio destino, pronta a centrare, in caso di vittoria, i playoff già al primo anno di A2: “Giochiamo una partita entusiasmante e che per noi ha un grande significato: dopo un campionato con alti e bassi, abbiamo riguadagnato una posizione di classifica che ci permetterebbe, in caso di vittoria, di raggiungere i playoff – commenta capitan Bonessio, che ritrova Carrea da avversario dopo la stagione insieme a Casalpusterlengo (finale di A2 Silver ’13-14 persa contro Mantova)- un risultato che a inizio stagione sarebbe stato un sogno. Biella, però, arriva da prima della classe, dopo aver dimostrato di aver dominato il girone e il campionato, ma noi siamo pronti e abbiamo preparato bene la partita durante la settimana, cercando di cogliere i due punti”.

Arbitrano l’incontro i signori Enrico Bartoli di Trieste, Marco Vita di Ancona e  Salvatore Nuara di Selvazzano Dentro (Padova), palla a due al PalaTiziano alle ore 20.30 con diretta streaming video su LNP Tv e audio sulla pagina Facebook Timeout Channel. Come sempre aggiornamenti live sui nostri social twitter @eurobasketroma e Facebook Eurobasket Roma.