Chiudi X

I Lions Bisceglie sbancano Nardò e consolidano il quarto posto in classifica

Coach Gigi Marinelli (ph Sara Angiolino)

Risposta esatta. I Lions Bisceglie si sono lasciati alle spalle l’imperdonabile (e irrimediabile) leggerezza compiuta nel confronto interno col fanalino di coda Virtus Cassino con la più attesa e gradita delle reazioni: un successo pesante, in un derby e fuori casa. I nerazzurri di coach Gigi Marinelli si sono riscattati espugnando il parquet di Nardò: il dodicesimo hurrà stagionale (quinto in trasferta) vale la conferma del quarto posto solitario in classifica nel gruppo D del torneo di Serie B Old Wild West.

Buono spunto dei viaggianti in approccio al match (4-10 grazie a due triple di Mathias Drigo), cui i padroni di casa hanno replicato restando sempre a contatto per tutta la durata del primo quarto. Bisceglie ha accusato qualche difficoltà di troppo in fase d’attacco nel secondo periodo e Nardò ne ha approfittato toccando anche le sei lunghezze di vantaggio ma Andrea Chiriatti e compagni, con un perentorio parziale di 8-0, hanno capovolto la situazione riuscendo a chiudere in vantaggio all’intervallo lungo.

Nuovo strappo Lions a inizio terzo quarto (0-7, 31-38) propiziato da Marco Rossi con una tripla e da un canestro di Leo Marini, autentico protagonista della contesa con 22 punti e 7 rimbalzi. I salentini hanno subito ricucito coi canestri pesanti di Azzaro e Peroni (37-38) ma a quel punto gli ospiti, con tenacia, si sono prodotti in un altro allungo, risultato poi decisivo, toccando il +16 (41-57) in un crescendo agonistico grazie in particolare agli assists di Cesare Zugno, lesto nell’innescare i compagni.

I nerazzurri hanno attutito l’orgoglioso tentativo di rientro dei granata, risaliti sul -7 (60-67) con appena due minuti ancora da giocare e portato a compimento un blitz che ne certifica i galloni di quarta forza del campionato. Giovedì, al PalaPoli di Molfetta, un altro faccia a faccia tutto pugliese con Ruvo nel turno infrasettimanale.

______________
UFFICIO STAMPA LIONS BASKET BISCEGLIE – Vito Troilo, Luca Ferrante