Kleb, mercoledì sera contro la corazzata Scaligera Verona

Due nomi su tutti: Kenny Hasbrouck, amatissimo ex assieme a coach Luca Dalmonte, e Guido Rosselli, fra i migliori giocatori dell’intero campionato, domani sera (MF Palace, ore 20.30, diretta Lnp Pass), sfileranno contro il Kleb che, dopo aver venduto cara la palle a Cividale contro Udine, aspetta la corazzata Scaligera Verona nella seconda gara del girone rosso della Supercoppa Old Wild West. Per gli uomini guidati da coach Spiro Leka altro banco di prova davvero importante di una preseason che, come giusto che sia, si sta rivelando bella tosta. Al debutto interno, i biancazzurri vogliono fare bella figura davanti a un MF Palace che si preannuncia carico e colorato. In queste ore lo staff tecnico ha lavorato sulla ricerca della continuità di rendimento e su aspetti tecnici, offensivi e difensivi, per cercare di fare meglio e per più minuti rispetto alla partita in terra friulana. Ancora privo del lungo Beretta (domani sapremo di più circa le sue condizioni), il Kleb ha bisogno del contributo di tutti, giovani compresi, per continuare a crescere e fare bene. Attesi miglioramenti da Wiggs, alla personale sfida con il “marpione” Hasbrouck, come del resto conferme da Campbell e gli altri, ben consapevoli che ci vorrà da tutti il 110% per far felice coach Leka ed il suo staff. In estate Verona ha costruito un roster davvero di prim’ordine, nella prima gara della Supercoppa ha pagato dazio contro Mantova davanti al proprio pubblico solamente all’ultimo tiro, mentre il Kleb lasciava sì a Udine i due punti, ma usciva comunque rinfrancato per le buone cose dimostrate (migliorare le percentuali al tiro da fuori, please). C’è attesa per il match contro gli scaligeri di domani sera, prima uscita di Fantoni e compagni davanti al pubblico amico. Palla a due alle ore 20.30. Biglietto d’ingresso, posto unico, 10 euro.