Chiudi X

Feli Pharma Ferrara, a Imola ci prova ma non basta

IMOLA (BO). Le Naturelle si conferma bestia nera della Feli Pharma che, priva dell’infortunato Campbell, paga la brutta serata al tiro ed esce sconfitta dal catino bollente del Pala Ruggi, dove finirà 81-72. Ci ha provato fino alla fine, il Kleb, ma non è bastato.

Avvio con Buffo al posto di Campbell in quintetto base e le polveri bagnate da entrambe le parti, capitan Fantoni sblocca la situazione per la Feli Pharma dopo quasi 4’, poi Ebeling inchioda la schiacciata che, al 5’, vale il 7 pari. Imola mette la freccia (14-7 al 7’), ma Wiggs (5 punti) e Panni non ci stanno e in 2’ confezionano il controbreak di 2-10 che significa 16-17 al 9’.

Anche in avvio della seconda frazione l’equilibrio regna sovrano e si continua a fare canestro con il contagocce: Baldassarre e Beretta si fanno trovare al posto giusto nel momento giusto, ben coadiuvati da Wiggs e Vencato che, però, sbagliano troppi liberi (7 dopo 20’): al 17’ è 25-29. Bowers e Fultz si scatenano (35-31 al 19’) e il finale del primo tempo premia i biancorossi di casa: 36-32.

Dopo l’intervallo lungo otto punti di Baldasso animano l’avvio della ripresa, caratterizzata pure dal quarto fallo di Morse targato 25’ (44-38). Gli arbitri certamente non aiutano il Kleb, anzi, fischiano un discutibilissimo fallo tecnico a coach Leka al 28’: con Morse costretto in panca, Calvi ne approfitta, coadiuvato dalla triplissima del 55-42 di Bowers al 28’. La Feli Pharma non fa più canestro (solamente 10 punti nella terza frazione), così diventa tutto più complicato, anche perché neanche o quasi un fallo a favore viene sanzionato. Durante gli ultimi 10’ cambia poco o niente, anche perché Masciadri e Taflaj puniscono ogni tentativo di potenziale recupero biancazzurro: al 34’ è 64-50. Il Kleb ci prova con Panni e le triple di Vencato (66-58 al 36’), Baldassarre e Wiggs: 72-64. Tensione massima. Al 38’, Panni e Baldassarre riaprono una gara che pochi minuti pareva morta e sepolta: 76-72, dopo i liberi di Panni e la schiacciata di Baldassarre. Al 39’, sarà di Baldasso la bomba che, di fatto, chiude i conti (79-72). La Feli Pharma ci ha provato fino alla fine, ma non è bastato.

 

Le Naturelle Imola-Feli Pharma Ferrara 81-72 (16-17, 36-32, 55-42)

Le Naturelle: Ivanaj, Morse 7, Taflaj 10, Valentini 4, Calvi 3, Fultz 9, Baldasso 20, Masciadri 15, Bowers 13, Alberti ne. All.Di Paolantonio.
Feli Pharma: Wiggs 17, Vencato 16, Petrolati ne, Fantoni 10, Baldassarre 14, Beretta 2, Panni 9, Buffo, Balducci, Ianelli ne, Campbell ne, Ebeling 4. All.Leka.

Arbitri: Ursi, Capurro e Maffei.

Note: spettatori oltre 1500. Fallo tecnico comminato alla panca della Feli Pharma al 28’.