Chiudi X

Feli Pharma, a Udine per continuare a volare

FERRARA. Continuare sulla strada dell’ultimo mese, fatto di successi e prestazioni gagliarde, pure lontano dall’MF Palace. Domani sera la Feli Pharma sarà di scena sul delicato campo del Pala Carnera di Udine per affrontare la Old Wild West del coach Ramagli e degli ex Bonacina, Braida e Gazzotti (ore 20.30, diretta LNP PASS). Gara tosta, quella che aspetta capitan Fantoni e compagni, contro una compagine, quella bianconera, reduce da due ko consecutivi, che hanno minato un po’ i precedenti quattro successi di fila. Udine resta formazione pericolosa, anche con gli acciaccati Penna e Fabi che fino all’ultimo resteranno in dubbio. Attenzione agli Usa Cromer e Beverly, agli italiani Amato e Antonutti e alla pericolosità dell’ultimo arrivato Gazzotti, giocatore che coach Leka conosce molto bene dai tempi di Pesaro.

E Ferrara? Dopo il bel successo contro Milano in una domenica sicuramente non facile dal punto di vista emotivo, i biancazzurri cercano il colpaccio che li manterrebbe ai piani altissimi della classifica. Per fare questo dovranno giocare la più classica delle gare perfette, anche e soprattutto contro la voglia di riscatto dei friulani, che vorranno cancellare a ogni costo gli ultimi due ko contro Milano e a Forlì, avversaria dei biancazzurri domenica prossima all’MF Palace. Per espugnare Udine il Kleb dovrà essere perfetto, in difesa prima ancora che in attacco, correre in contropiede e sfruttare al massimo la fisicità dei propri lunghi al cospetto del califfo Beverly. Coach Leka aspetta buone risposte da tutti, veterani e non: mai come domani sera ci sarà bisogno di tutti per centrare il colpaccio.