Chiudi X

Pall.Trapani: Conferenza stampa pregara

Si è svolta questo pomeriggio, con inizio alle ore 17.00, presso la sala stampa Cacco Benvenuti del Pala Conad, la conferenza stampa pre-gara della 2B Control Trapani. E' stata presentata la partita contro l’Orlandina Basket, valida per la terza giornata della Serie A2 Old Wild West girone Ovest. Ha risposto alle domande dei giornalisti presenti il coach della Pallacanestro Trapani Daniele Parente.

 

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): “In settimana abbiamo rivisto la partita di Scafati e ci siamo accorti di tutti gli errori commessi. Sono invece contento della reazione avuta nella ripresa che ci ha permesso di rientrare, ma ci siamo complicati troppo la vita per provare a vincerla. Il secondo quarto non è stato espressione del dna di questa squadra, ma abbiamo ingiustificatamente sbagliato l’approccio. In ogni caso abbiamo affrontato una squadra costruita per vincere che aveva avuto una battuta d’arresto inaspettata alla prima giornata. Relativamente alla partita contro l’Orlandina dobbiamo dimenticare la squadra vista nel precampionato perché oggi Capo d’Orlando è una squadra diversa ed in grande crescita, con un allenatore eccezionale che sa far migliorare le squadre che allena. Sarà un derby, una partita complicata per antonomasia, e ci aspettiamo una battaglia. Jhonson è un giocatore fenomenale in attacco, Kinsey è un ex NBA e può dominare da solo la partita e dovrebbe rientrare in campo dopo l’infortunio. Vicino a questi due stranieri di assoluto livello c’è una batteria di giovani italiani di valore che stanno acquisendo tanta esperienza sul campo. Goins dovrebbe essere in campo domenica sebbene questa settimana non si sia ancora allenato. La nostra squadra non può prescindere dall’apporto di tutti, domenica dovremo stare attenti a tante situazioni offensive, difendere forte e provare a tenere in mano il pallino del gioco”.