RivieraBanca Rimini: doppia vittoria dell'U15 IBR/RBR nella scorsa settimana di giovanili!

Quattro impegni per le nostre formazioni giovanili nell'arco dell'ultima settimana, con l'U15 IBR/RBR grande protagonista di due vittorie a distanza di pochi giorni l'una dell'altra. Cadono, invece, sia l'U19 Angels/RBR che l'U17 Angels/RBR. Si ringraziano gli staff comunicazione di Angels Santarcangelo e Insegnare Basket Rimini per la realizzazione del report.

U19 ECCELLENZA

Virtus Siena-Angels/RBR 78-67

TABELLINO SIENA: Berardi 14, Cannoni 6, Aminti, Costantini Ga. 17, Braccagni M. 13, Francini 6, Bruttini 17, Morelli, Chierchini 4, Ravenni, Costantini Gi., Becatti 2. All. Braccagni F.

TABELLINO ANGELS/RBR: Antolini, Bonfè 1, Panzeri, Mulazzani 9, Benzi 2, Rossi 2, Macaru 10, Mari 3, Morandotti 15, Sirri 1, Baldisserri NE, James 24. All. Bernardi, Renzi.

Nel primo quarto la partita si sviluppa punto a punto con ritmi alti.

Gli Angels/RBR, causa alcune palle perse, permette a Siena di rimanere in vantaggio fino all’intervallo.

Dopo la pausa, gli Angels/RBR scendono in campo con un'altra faccia e, guidati da un ottimo James, completano la rimontato pareggiando sul 56-56.

Siena riprova ad allungare, Santarcangelo risponde ma nel quarto periodo non riesce ad avere lo stesso impatto offensivo. Nel finale concede qualcosa di troppo in difesa ed è costretta a cedere il referto rosa.

L'U19 Eccellenza Angels/RBR osserverà un turno di riposo.

U17 ECCELLENZA

Angels/RBR-Basket San Lazzaro 59-99 (parziali 21-32, 27-53, 49-77)

TABELLINO ANGELS/RBR: Baschetti 16, De Gregori 14, Frisoni 8, Innocenti 4, Amati 4, Di Giacomo 3, Godenzini 2, Pivetti 2, Lisi 2, Amaroli 2, Marsili 2, Antolini. All. Brugè.

Finisce con una sconfitta il girone di andata dei ragazzi gialloblù, precisamente in casa contro la corazzata Basket San Lazzaro, meritatamente prima in classifica.

Avvio di partita molto intenso: i santarcangiolesi partono subito bene grazie ai canestri di Baschetti De GregoriSan Lazzaro, però, sembra avere una marcia in più nel finale di quarto e si porta subito avanti.

Nel secondo periodo arriva il decisivo sorpasso degli emiliani che si portano avanti con un corposo +24 dopo 20'.

Non bastano le fiammate di Frisoni per riportare in partita i romagnoli: San Lazzaro si aggiudica il foglio rosa.

L'U17 Eccellenza Angels/RBR tornerà in campo mercoledì 30 novembre alle ore 18.30 in casa di Oneteam Forlì.

U15 ECCELLENZA

Polisportiva 2000 Cesenatico-IBR/RBR 68-69 (parziali 21-20, 34-42, 55-58)

TABELLINO IBR/RBR: Tassani 16, Frisoni 7, Bracci 4, Almasi 2, San Martini 5, Cervetti, Longo 9, Arcangeli 2, Ruggeri 24, Ronci, Ciancarelli, Ricci. All. Carasso, Gollinucci, Verni.
 
Vittoria al cardiopalma degli Warriors in una partita sconsigliata ai deboli di cuore!!

 

Inizio difficile per i riminesi che faticano ad ingranare, mentre Cesenatico piazza subito il primo parziale della partita portandosi avanti 7-0 nei primi minuti di gioco, fino toccare anche gli 11 punti di vantaggio. IBR/RBR non ci sta a far scappare gli avversari e cambia mentalità difensiva, alzando notevolmente la pressione sulla palla: nonostante l’avvio di partita, riesce a chiudere il primo quarto a contatto, sul punteggio di 21-20.

 

Nel secondo quarto IBR/RBR riesce subito a passare in vantaggio grazie ai continui tuffi sulle palle vaganti, alle conclusioni in penetrazione di Tassani ed ai diversi canestri in contropiede di squadra, chiudendo il secondo quarto con il canestro di Bracci allo scadere che vale il vantaggio 23-31.

 

La battaglia prosegue nel secondo tempo: Cesenatico dimostra di non volersi arrendere alzando ulteriormente l’aggressività difensiva. La partita diventa davvero fisica e le percentuali al tiro diminuiscono per entrambe le squadre.

I padroni di casa riescono a riportarsi in parità a 1’ dalla fine del terzo quarto, ma Ruggeri mette a segno una tripla che dà ossigeno ai compagni e riporta IBR/RBR sul +3.

 

Nel quarto della verità è nuovamente Rimini ad allungare con le bombe di San Martini e Ruggeri che fanno esplodere il palazzetto e portano avanti gli Warriors sul 62-69 ad una manciata di minuti dal termine. Cesenatico non si fa abbattere e, trascinata da Cappucci Della Chiesa, torna sul -1 a pochi secondi dalla fine con i tiri liberi dell’eventuale sorpasso che, però, non vanno a buon fine.

 

Gli Warriors vincono una partita difficile ma bellissima, piena di colpi di scena, in cui tutti i ragazzi sono stati protagonisti ed hanno contribuito alla vittoria finale.

IBR/RBR-Stars Bologna 72-39 (parziali 16-13, 30-23, 53-28)
 
TABELLINO IBR/RBR: Tassani 10, Frisoni 2, Bracci 4, Almasi 3, San Martini 3, Cervetti, Longo 14, Arcangeli 1, Ruggeri 24, Ronci 4, Altini 7, Ricci. All. Carasso, Gollinucci, Verni, Miriello.
 
Continua la striscia di vittorie per i nostri U15 Eccellenza IBR/RBR che agguantano il secondo posto in classifica!

 

Inizio di partita equilibrato in cui l’elevata intensità di gioco comporta basse percentuali al tiro per entrambe le squadre. Rimini viene mandata spesso in lunetta dai numerosi falli avversari e, nonostante l’imprecisione ai tiri liberi, riesce a chiudere il primo quarto avanti 16-13.

 

Gli Stars in difesa si chiudono dentro l’area per cercare di limitare le penetrazioni degli Warriors, che rispondono aumentando notevolmente i canestri in contropiede impedendo alla difesa avversaria di schierarsi. IBR/RBR si porta in vantaggio 30-23 all'intervallo lungo.

 

Nel terzo quarto Rimini tramortisce la squadra avversaria consentendole di segnare solamente punti. Nel frattempo, grazie ai canestri con fallo di Almasi Longo, i padroni di casa aumentano il loro vantaggio chiudendo il terzo quarto avanti 53-28.

 

Non c’è più molto da fare per i bolognesi che sembrano non avere più tante energie per poter provare a ritornare in partita.

Rimini vince 72-39 nella gara fra le due seconde del campionato, aggiudicandosi il secondo posto in solitaria della classifica.

L'U15 Eccellenza IBR/RBR tornerà in campo sabato 26 novembre alle ore 17.00 contro Raggisolaris Academy Faenza presso la palestra Carim.

 

FORZA WARRIORS!!
 

#ibrwarriors

Complimenti ed in bocca al lupo a tutti i nostri giovani biancorossi!

#playlikeahero