Chiudi X

XL EXTRALIGHT® in cerca di riscatto nell’anticipo di Orzinuovi

Settimana corta per la XL EXTRALIGHT®, per la quale oggi è già vigilia di partita: domani sera (palla a due ore 20.30) al PalaGeorge di Montichiari i gialloblu sfidano la Agribertocchi Orzinuovi nell’anticipo della terza giornata del campionato di Serie A2, girone Est. Un anticipo dettato dall’indisponibilità del campo dei lombardi nel fine settimana.

Entrambe le squadre vengono da un ko casalingo: la Poderosa vuole smaltire la beffa in volata contro Piacenza, Orzinuovi è invece reduce dal sonoro rovescio contro Forlì che ha lasciato la squadra di coach Stefano Salieri sul fondo della classifica a 0 punti. Nessun dramma, d’altronde era pronosticabile che gli orceani faticassero nella stagione che li vede tornare in A2 un anno dopo la retrocessione patita all’esordio nella categoria nel 2018. Una gara dai tanti ex: sul fronte veregrense, c’è Matteo Palermo, che vestì la canotta di Orzinuovi in Dnb nella stagione 2013/2014; su quello biancoblu ci sono Matteo Negri, passato in estate da Montegranaro alla Agribertocchi e che sta producendo 9,5 punti e 4,0 rimbalzi a partita, Marco Perin, transitato dalla Poderosa in Dnb nel 2013/2014 e arrivato alla stagione di esordio nel secondo campionato nazionale, anche se finora ha trovato poco spazio (1,0 punti in 9,5 minuti a gara). Finora i punti di riferimento offensivi della squadra si sono dimostrati Stefano Bossi, play frizzante che cerca il rilancio dopo aver passato lunghi mesi ai box nella stagione scorsa, e Christian Mekowulu, rookie nigeriano reduce dall’ultima annata al college di Texas A&M: entrambi viaggiano a 16,0 punti a gara, con il primo ad aggiungerci 4,5 rimbalzi e 6,5 assist (2° nel girone Est) e il secondo 11,5 carambole tirate giù a gara, che ne fanno il leader statistico del campionato. Con loro due e Negri, completano il quintetto base Salvatore Parrillo, sceso dalla A di Cantù per trovare maggiore spazio e che sta andando a 10,0 punti a gara, e la guardia americana Tarin Smith, anch’esso rookie ma dal college di Duquesne. Dalla panchina, oltre a Perin, si alzano due reduci della promozione dalla B della scorsa estate, ovvero il pivot Lorenzo Galmarini (4,5 punti e 5,5 rimbalzi a partita) e l’esterno Giacomo Siberna (4,0 punti a partita), e l’ala Massimiliano Ferraro, classe ’98 che ha fatto vedere ottime cose lo scorso anno in B a Cesena. Squadra giovane ma da battaglia, bisognerà tenere alta la guardia per portare a casa una vittoria fin troppo importante.

La partita sarà trasmessa in diretta streaming per abbonati su LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/) e in diretta audio su Poderosa Live Radio (https://poderosabasket.it/radio/), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La partita andrà poi in onda in differita sabato sera alle 22.40 e lunedì alle 20.15 su Tvrs (canale 11 del digitale terrestre).