Chiudi X

Ecco Elia Confessore, nuovo preparatore atletico della Virtus Arechi Salerno

In definizione anche lo staff medico-sanitario blaugrana in vista della nuova stagione

Altro volto nuovo in casa Virtus Arechi Salerno in vista dell'ormai sempre più imminente inizio della prossima stagione agonistica che vedrà il gruppo agli ordini di coach Giovanni Benedetto radunarsi ufficialmente nel weekend ormai alle porte.

A curare la preparazione atletica della Virtus 3.0 ci sarà Elia Confessore, prontissimo a mettere professionalità e conoscenza approfonditda delle dinamiche cestistiche a servizio del sodalizio caro al patron Nello Renzullo.

Una vita sul parquet - da protagonista sotto le plance (dove il connubio tecnica ed atletismo tende a pagare dividendi significativi) con indosso le casacche di Isernia, Cassino, Nola e Battipaglia tra le altre - prima di focalizzare tutte le proprie attenzioni sugli aspetti tecnico-scientifici riguadanti attività motorie e preparazione fisica.

Laureato in Scienze Motorie ed in Scienze e Tecniche delle attività preventive e adattate presso l'Università degli Studi di Cassino, allenatore di base e preparatore fisico per la Fip, Confessore ha raggiunto importanti traguardi nel corso della sua "seconda vita professionale", allorché alle esperienze tra Isernia, Azzurro Napoli Basket e PromoBasket Marigliano sono seguite le collaborazioni con Juve Caserta e Settore Squadre Nazionali, senza con ciò tralasciare l'incarico di preparatore territoriale per la Campania PFT e l'approdo, due stagioni or sono, all'allora Treofan Battipaglia (con il ruolo di responsabile dell'area atletica delle compagini biancoarancio militanti nel campionato di A1 Femminile e Serie B Maschile).

Un percorso di crescita costante e tanta voglia di far bene anche a Salerno, in vista di un'annata impegnativa che la Virtus vorrà vivere da protagonista potendo fare affidamento su una figura umana e professionale apprezzata, il cui contributo saprà certamente portare in dote tanti benefici ai salernitani.

Le prime dichiarazioni di Confessore

Queste le prime dichiarazioni del nuovo preparatore atletico della Virtus Arechi Salerno, Elia Confessore, il quale non nasconde la propria soddisfazione per il buon esito della trattativa e l'approdo ufficiale all'ombra del Castello di Arechi:

«C'è ovviamente grande soddisfazione per l'approdo a Salerno, piazza importante che negli ultimi anni, grazie agli investimenti garantiti dalla proprietà, ha ritrovato un feeling notevole con la pallacanestro, come dimostrato dall'entusiasmo in occasione degli ultimi playoff.

Arrivo qui estremamente motivato nel mettere professionalità e competenze maturate a disposizione di un sodalizio ambizioso, intenzionato a recitare un ruolo da protagonista nel corso della prossima stagione e capace di dar seguito ad un progetto che intende abbracciare le dinamiche relative a prima squadra e settore giovanile. Dal punto di vista personale, si tratta di un ulteriore step di crescita che affronto con determinazione e voglia di far bene. Credo fermamente nel concetto di squadra, sarà fantastico lavorare spalla a spalla con uno staff tecnico e sanitario di primissimo livello.

Countdown all'inizio ufficiale? In tutto l'ambiente c'è senz'altro voglia di dare inizio a questa nuova, entusiasmante avventura. Non vedo l'ora di iniziare a lavorare, ho avuto già modo di parlare con giocatori, staff e società e le idee sono molto chiare su tutti i fronti. Il momento della preparazione ha un peso specifico rilevante perché ci permetterà di mettere le fondamenta in vista dei dispendiosi impegni che andremo ad affrontare con l'inizio della stagione regolare».

 

Carmine Lione

Responsabile Area Comunicazione Virtus Arechi Salerno