La formula del campionato di Serie A2 2019-2020

LA FORMULA DEL CAMPIONATO DI SERIE A2 2019-2020

Partecipano al campionato 28 squadre, divise nei Gironi Est ed Ovest da 14 squadre ciascuno.

STAGIONE REGOLARE – Basata su 26 giornate (di cui quattro infrasettimanali, alla quinta ed alla nona di andata e di ritorno), cui ne seguiranno altre 6 della “Fase ad Orologio”. In base alla classifica, le 14 squadre dell’Est incontreranno solo quelle dell’Ovest, e viceversa: in casa con le 3 squadre che seguono la posizione di classifica, in trasferta con quelle che precedono. Esempio: 1 Est ospita 2, 3 e 4 Ovest; e va in trasferta sui campi di 12, 13 e 14 Ovest; 1 Ovest ospita 2, 3 e 4 Est, e va in trasferta sui campi di 12, 13 e 14 Est. 

I punti ottenuti al termine delle 6 gare dell'Orologio faranno cumulo con quelli delle prime 26 giornate, dando l’aspetto finale alla classifica della stagione regolare, ad Est come ad Ovest.

PLAYOFF - Le squadre classificate dal primo all’ottavo posto accedono ai playoff, proseguendo nel tradizionale incrocio Est-Ovest (es. 1 Est-8 Ovest, 2 Ovest-7 Est…). Strutturati su due tabelloni paralleli e tre turni (quarti, semifinale, finale), tutti al meglio delle cinque partite. Le vincenti delle due finali saranno promosse in Serie A.

FINALE SERIE A2 – A seguire, disputeranno da neopromosse la finale su due gare (ritorno sul campo della squadra meglio classificata): la vincente sarà nominata Campione d’Italia Serie A2 FIP.

RETROCESSIONE – Le squadre classificate al quattordicesimo ed ultimo posto nei gironi Est ed Ovest al termine della stagione regolare (26+6 giornate) retrocedono direttamente alla Serie B 2020-2021.

PLAYOUT – Le squadre classificate al dodicesimo e tredicesimo posto al termine della stagione regolare (26+6 giornate) accedono ai playout, che decreteranno le altre due retrocessioni in Serie B. Turno unico (12 Est-13 Ovest, 12 Ovest-13 Est), al meglio delle cinque partite: le due perdenti scendono in Serie B.